Tactile Eyes – Haptic Visuality<h3>I miei occhi non hanno abbastanza mani. EXHIBIT B</h3>di Giulia Grechi

Tactile Eyes – Haptic Visuality

I miei occhi non hanno abbastanza mani. EXHIBIT B

di Giulia Grechi

lunedì, febbraio 10, 2014

§ Mercoledì 27 Novembre 2013, ore 17.00. Parigi. Lontano dai musei. Arrivo in ritardo allo Spazio 1041, è in un quartiere che non conosco, dall’altra parte della città e fuori dai miei circuiti abituali parigini di turista o ricercatrice. è già buio. Cammino svelta e penso che qui siamo lontani dai musei. Lontano dal Quai [...]

Tactile Eyes – Haptic Visuality<h3>Sul bordo degli occhi: la dimensione tattile dei corpi. Conversazione con Simona Bertozzi ed Antonio Rinaldi</h3>di Enrico Pitozzi

Tactile Eyes – Haptic Visuality

Sul bordo degli occhi: la dimensione tattile dei corpi. Conversazione con Simona Bertozzi ed Antonio Rinaldi

di Enrico Pitozzi

lunedì, febbraio 10, 2014

Simona Bertozzi, e-motion, 2010/14, credits: Cavallo&Colonna . L’intervallo tra i corpi non ci riserva niente, niente se non quell’estensione che è la res stessa, la realtà areale secondo la quale accade che i corpi siano esposti tra loro. L’intervallo tra i corpi è il loro aver-luogo come immagini. […] Un corpo è un’immagine offerta ad [...]

Tactile Eyes – Haptic Visuality<h3>In superficie: lo spazio aptico</h3>di Giuliana Bruno

Tactile Eyes – Haptic Visuality

In superficie: lo spazio aptico

di Giuliana Bruno

lunedì, febbraio 10, 2014

In superficie: lo spazio aptico1 “Che cos’è, oggi, un’immagine per gli studi visuali?” Per me l’oggetto degli studi visuali non è (solo) l’immagine. Ciò che mi sta a cuore non è semplicemente visuale, bensì tangibile, spaziale e ambientale: vale a dire, materiale. Dovrei dunque riformulare la domanda e chiedere: “Che posto occupa la materialità nel [...]

Tactile Eyes – Haptic Visuality<h3>Corpo d'artista</h3>di Viviana Gravano

Tactile Eyes – Haptic Visuality

Corpo d’artista

di Viviana Gravano

domenica, febbraio 9, 2014

. . [Audio clip: view full post to listen]

Tactile Eyes – Haptic Visuality<h3>Battimenti</h3>di Paolo Zappalà

Tactile Eyes – Haptic Visuality

Battimenti

di Paolo Zappalà

venerdì, febbraio 7, 2014

La sovrapposizione di due onde sinusoidali le cui frequenze differiscono di pochi Hertz l’una dall’altra, produce un suono “pulsante”. La piccola discrasia tra i due suoni produce un battito, dovuto al progressivo annullamento e alla somma, nel tempo, della loro ampiezza. In una situazione del genere è possibile percepire l’aspetto energetico e fisico dell’onda sonora, [...]

Tactile Eyes – Haptic Visuality<h3>Music (Everything I know I learned the day my son was born)</h3>entrevista realizada por Silvia Calvarese a Alfredo Jaar

Tactile Eyes – Haptic Visuality

Music (Everything I know I learned the day my son was born)

entrevista realizada por Silvia Calvarese a Alfredo Jaar

giovedì, gennaio 16, 2014

S.C. Music (Everything I know I learned the day my son was born) es una obra encargada por el Nasher Sculpture Center de Dallas (Texas, Estados Unidos) para celebrar su décimo aniversario. Me gustaría empezar hablando contigo del motivo del encargo de tu obra. ¿Qué significa para un Museo celebrar un aniversario? ¿Y como un [...]

Older Entries